Da una nuova ricerca: sale il livello di ozono cattivo in Europa.

Tutta colpa delle ondate di  calore se in Europa sta crescendo il livello di ozono " cattivo" ossia l'ozono che a differenza di quello atmosferico, risulta essere un forte ossidante in grado di causare seri problemi alla vegetazione e all'uomo.
Tutto ciò è quanto emerge da una ricerca internazionale pubblicata sulla rivista Nature Climate Change e coordinata dall'università di Princeton nel periodo che va dal 1960 al 2018.
Il risultato indica che l'aumento dell'inquinamento da ozono sono legati a ondate di calore e siccità.
In merito alla nostra penisola dopo un buon trend, gli esperti pensano possa esserci un peggioramento causa del riscaldamento in atto e gli eventi siccitosi.
Nel caso di novità aggiorniamo quanto prima sulla situazione.
Nella foto i danni alle piante che crescerebbero lentamente.
Ci fermiamo qui per il momento, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *