Uno sguardo alla prossima settimana. Tendenza.

Come indicato qualche giorno fa l'indebolimento, avvenuto tardivamente, del Vortice Polare sta favorendo la discesa di veloci perturbazioni che finalmente hanno riportato le precipitazioni e lungo la nostra dorsale anche un po di neve.
Inoltre cosa più importante il flusso Atlantico perturbato è libero di muoversi e soprattutto di abbassarsi di latitudine.
Con queste premesse la prossima settimana, da ultimi aggiornamenti, vi è la possibilità della formazione inoltre di un profondo vortice di Bassa Pressione, che potrebbe condizionare le condizioni del tempo e dar luogo ad un sensibile peggioramento, che riporterà una nuova intensificazione dei venti, che soffieranno tesi e sostenuti su tutte le nostre zone.
Nella cartina la situazione per il 4 Marzo.
Ci fermiamo qui per il momento buon proseguimento di giornata a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *