Quanto durerà questa nuova alta pressione? Proviamo a scoprirlo.

Mentre velocemente ci ha oltrepassato il fronte perturbato che vi avevamo indicato, altrettanto velocemente è risalita una nuova alta pressione da caratteristiche esclusivamente sub-tropicali, visto che viene richiamata da un nuovo profondo vortice ciclonico in Atlantico che nei prossimi giorni interesserà dapprima il Regno Unito e successivamente secondo l'attuale traiettoria raggiungere anche la Scandinavia e in maniera meno intensa la Francia e la Germania, con l'attivazione di nuova ventilazione molto forte, seguita da precipitazioni abbondanti.
Mentre su queste zone si verificherà tutto ciò, qui sulla nostra penisola l'alta pressione dominerà la scena con tempo bello, soleggiato, valori di nuovo in ripresa, tant'è che le massime potrebbero raggiungere e superare anche i 18°C, qui sulle nostre zone.
Qualche azione di disturbo sarà legata esclusivamente a nuove infiltrazioni umide che favoriranno possibili addensamenti lungo il settore tirrenico.
Per una possibile via di uscita dovremo attendere, stando gli ultimi aggiornamenti metà della prossima settimana, quando una perturbazione potrebbe scivolare verso la nostra penisola e apportare l'arrivo di qualche fenomeno a partire dal Nord.
Tutto ciò resta da confermare attraverso nuovi aggiornamenti.
Nella cartina la situazione per Martedi 18 Febbraio.
Ci fermiamo qui per il momento, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *