Di colpo l'inverno con venti forti di Tramontana e Grecale.

Dopo aver dominato, incontrastato su buona parte dell'Europa e della nostra penisola, l'anticiclone ha le ore contate.
La sua struttura sta per essere seriamente insidiata da un fronte freddo in discesa di natura artica.
Come l'anticiclone anche le correnti umide che da qualche giorno stanno imperversando con venti moderati-forti di Libeccio - Ostro e Ponente lasceranno spazio a quelli più freddi, facendo sentire i primi effetti sulle Alpi, nel corso di questa mattina, per poi scivolare lungo le adriatiche e raggiungere anche le nostre zone.
Il suo arrivo, oltre a dar luogo ad un repentino calo termico, ad un peggioramento con fenomeni che potranno risultare nevosi anche al di sotto dei 500 metri, grandinate, inneschera' un notevole rinforzo del vento su tutte le nostre zone, disponendosi teso e forte di Tramontana-Grecale,

che tra l'altro darà una maggiore sensazione di freddo.
Per una sua attenuazione dovremo attendere la giornata di Venerdì.
Nelle cartine a tal proposito la situazione del vento per Mercoledì e giovedì.
Ci fermiamo qui per il momento, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *