Vortice Polare forte : Cosa si intende con questo termine?

Da un po di tempo a questa parte si sente spesso dire " Colpa di un Vortice Polare Forte, l'inverno non parte" proviamo a spiegarvelo.
Partiamo subito dicendo che il Vortice Polare è un area di Bassa Pressione che staziona, in modo semi-permanente, sopra il Polo Nord oppure è la superficie di separazione tra l'aria Artica e quella temperata delle medie latitudini.
In questo momento il VP è forte ed è seguito a sua volta da un indice di Oscillazione Artica positiva.
Per Oscillazione Artica AO a sua volta si intende la differenza di pressione tra l'Artico e le medie latitudini.
Dopo queste brevi e necessarie spiegazioni possiamo dire che il Vortice Polare forte indica che nella regione artica in questo momento troviamo pressioni basse e venti intensi, che permettono all'anticiclone di prevalere alle medie latitudini.
Mancando inoltre gli scambi tra aria calda tropicale e quella fredda polare e come conseguenza a tutto ciò il polo si raffredda, raggiungendo come da qualche giorno a questa parte le temperature record di - 54°C come è avvenuto in Alaska e i - 66°°C in Groenlandia.
Per una chiave di svolta bisognerà solo attendere.
Nella foto il Vortice Polare.
Fonte Foto 3b Meteo

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *