Prossima settimana: Irruzione fredda da confermare.

Dopo tanto strapotere anticiclonico, da ultimi run di aggiornamento, si fa sempre più plausibile la possibilità di un irruzione fredda verso la nostra penisola.
Infatti sembrerebbe che l'anticiclone sposti la sua base verso le Isole Britanniche, favorendo in questo modo la discesa di aria fredda di matrice polare, dapprima verso l'Europa Centrale e successivamente in estensione alla nostra penisola e a buona parte del mediterraneo, apportando un sensibile calo delle temperature e il ritorno dei fenomeni. 
Ecco quello che potrebbe succedere, nel caso si confermi ulteriormente questa discesa fredda verso le nostre latitudini. 
Instabilità dovrebbe concentrarsi sulle regioni Adriatiche e al Sud, comprese le nostre zone, con possibilità di fenomeni che potrebbero risultare nevosi a quote collinari o localmente a quote anche inferiori. 
Tutto ciò favorito dal brusco calo termico che dovrebbe verificarsi, con la temperatura che potrebbe scendere anche più di 10°C.
Vista la distanza, seguiranno in merito ulteriori approfondimenti, che consentino di confermare la tendenza illustrata, dato che potrebbero verificarsi anche delle modifiche. Seguiteci.
Nella cartina l'ipotetica situazione di Giovedì 6 Febbraio. 
Ci fermiamo qui per il momento, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *