Perturbazione atlantica con al seguito aria fredda da Nord Est.

La perturbazione Atlantica che stiamo seguendo da qualche giorno a questa parte, proveniente dalla Francia, come indicato raggiungerà le nostre zone nel corso di Sabato e farà da apri pista a correnti fredde settentrionali.
Tutto ciò grazie alla risalita dell'anticiclone, che con i suoi massimi puntati verso L'Inghilterra, permetterà alle correnti fredde di scivolare lungo il bordo Orientale raggiungendoci e apportando calo termico e arrivo di precipitazioni, che nella giornata di Sabato, lungo la nostra dorsale potranno risultare nevose a quote oltre i 1000 metri di altezza.
Sarà un passaggio veloce in quanto, sempre per Sabato i fenomeni si allontaneranno.
Guardando a Domenica da ultimi aggiornamenti l'arrivo di correnti fredde da Nord Est favorirà l'arrivo di nuove precipitazioni, in modo particolare lungo le zone adriatiche, dall'Emilia Romagna all'Abruzzo dove non si escludono precipitazioni nevose anche a quote collinari, qui sulle nostre zone per il momento si prevedono fenomeni isolati e sparsi.
Vista la distanza che intercorre con l'evento seguiranno in merito ulteriori sviluppi.
Nella cartina l'aria fredda in arrivo per Sabato con la perturbazione al seguito.
Ci fermiamo qui per il momento, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *