Nuova perturbazione in arrivo per Martedi.

Dopo la spiccata variabilità di quest'oggi sulle nostre zone,piccolo break per Lunedì e poi grazie al momentaneo abbassamento del flusso perturbato atlantico, una nuova perturbazione sembra intenzionata, in quanto ancora non si conosce l'esatta direzione, a voler raggiungere le nostre zone.
Si tratterà nel caso arrivi della terza perturbazione del mese di Gennaio, dopo di che in attesa potrebbe esserci il ritorno dell'anticiclone delle Azzorre, da confermare, che mai come in questo periodo, è stato operativo al massimo, al contrario dell'estate che sonnecchia in pieno Atlantico.
Comunque nel caso dovesse concretizzarsi l'arrivo perturbato, al suo seguito potrebbero raggiungerci anche correnti più fredde dal Nord Europa, con un possibile calo termico e qualche nevicata sulle nostre cime.
Aria piu fredda al contrario di matrice artica sembra si diriga verso fine mese sui Balcani e la Turchia, dove potrebbero riverificarsi altre nevicate anche a basse quote.
Nella cartina l'ipotetica situazione.
Vista la distanza seguiranno in merito ulteriori approfondimenti, seguiteci.
Ci fermiamo qui per il momento, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *