Cosa bolle in pentola per Capodanno?

Mentre nei prossimi giorni, come indicato, vi sarà un graduale rinforzo dell'alta pressione, passato Santo Stefano, da ultimi aggiornamenti, sembra mettersi in marcia verso la nostra penisola un impulso freddo proveniente dalla Scandinavia, anche se al momento la traiettoria rimane ancora molto incerta.
Si ipotizza che possa interessare i Balcani e da qui le nostre regioni Adriatiche, facendo sentire i suoi effetti, con un nuovo peggioramento, nuovi fenomeni e sensibile calo termico, che porterebbe ad avallare la tesi di possibili nevicate anche a basse quote.
Se nei prossimi aggiornamenti verrebbe confermata la situazione appena descritta, gia dal 27 Dicembre si assisterebbe a prime avvisaglie.
Nelle cartine l'ipotetica situazione da confermare inerente al 29 e 30 Dicembre.

Vista la distanza che intercede con l'evento, seguiranno ulteriori approfondimenti.
Ora ci fermiamo qui, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *