Altalena termica nei prossimi giorni , vediamo perché?

Nei prossimi giorni, come stiamo indicando, un impulso freddo proveniente dalla Scandinavia, metterà fine alle anomalie termiche riscontrate per buona parte del mese di ottobre.
Infatti mentre al Nord il freddo si sentirà con valori che andranno anche sotto la media del periodo, sulle nostre zone il calo sarà più contenuto, riportando i valori almeno nelle medie stagionali o leggermente al di sotto.
Sin qui nessuna sorpresa visto il periodo, il problema si pone nuovamente nel corso del week end, quando una nuova saccatura Nord atlantica, che fa capo al flusso perturbato atlantico, presente a Ovest della nostra penisola, mentre da una parte interesserà il Centro-Nord con nuovi fenomeni, via via in estensione, al Sud e sulle nostre zone in particolare, richiamerà aria calda dal Nord Africa, che favorirà un nuovo rialzo termico, anche per l'arrivo di Scirocco, che soffiera' moderato-forte nel corso del week end.
Valori che da ultimi aggiornamenti saranno compresi tra 19-21°C per le nostre zone e punte di 24-25°C  lungo l'adriatico.
Nella cartina la situazione termica per il 2 Novembre.
Ci fermiamo qui per il momento, vista l'elevata dinamicità seguiranno ulteriori aggiornamenti, buon proseguimento di giornata a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *