Si chiude il 31 Agosto l'estate meteorologica, proviamo a vedere come?

Come indicato rush finale per l'estate 2019, visto che il 31 agosto si chiude l'estate meteorologica, mentre per quella astronomica dovremo attendere l'equinozio d'autunno.
Cosa dobbiamo attenderci in questo frangente?
Da ultimi aggiornamenti vi è la possibilità, che tra due anticicloni, uno in pianta stabile sull'Europa Occidentale e l'altro sui Balcani, la discesa di correnti fresche e instabili in quota dal Nord Europa.
Tali correnti, come detto nell'altro articolo, dovrebbero disturbare la stabilità attraverso la formazione di nubi cumuliformi, che in modo locale e sparso qua e là sul nostro territorio, darebbero luogo a fenomeni che potrebbero risultare anche di forte intensità.
Trattandosi di correnti fresche in quota non avremo un calo termico diretto, solo dove potrebbe piovere si sentirà il fresco del temporale.
Vista la distanza seguiranno andando avanti ulteriori aggiornamenti di conferma, per ora ci fermiamo qui.
Nella cartina l'ipotetica tendenza da seguire.


Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *