Nubi all'orizzonte per i prossimi giorni.

Grazie alla presenza di una saccatura situata vicino la penisola iberica, nuvolosità sarà in grado di raggiungere la nostra penisola e riportare nuovamente condizioni di instabilità.
La prima regione ad essere interessata domani sarà la Sardegna e parte del Nord Ovest dove si potranno verificare rovesci o possibili temporali.
Sulle nostre zone invece dapprima passaggio di velature e successivamente stratificazioni che a tratti intense e in modo irregolare, potrebbero distribuire
  
qualche isolato fenomeno  via via in allontanamento.
Andando un po avanti con il quadro previsionale, da ultimi aggiornamenti, la giornata di Giovedì sulle nostre zone sarà contraddistinta da instabilità che si manifesterà in modo particolare attraverso sviluppo cumuliforme lungo la dorsale appenninica, in grado di poter dar luogo nelle ore diurne e centrali a qualche possibile fenomeno sotto forma di rovesci o acquazzoni.
Nella cartina l'ipotetica avanzata delle nubi, visto che è ancora incerta la sua traiettoria.
Ci fermiamo qui per il momento attendiamo come sempre ulteriori sviluppi, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *