Avvio di settembre con possibile arrivo di aria più fresca e fenomeni.

Mentre come indicato, l'anticiclone dovrebbe dominare la scena, a meno di sorprese dell'ultim'ora, sino a fine mese, da ultimi aggiornamenti sull'avvio di settembre, c'è da registrare un deciso cambio di scenario, da confermare via via
Si fa infatti plausibile la possibilità della discesa di una vasta saccatura Nord Atlantica, colma di aria fresca, che riuscendo a vincere le resistenze dell'anticiclone, potrebbe partendo da Nord far sentire i suoi effetti, poco alla volta alle regioni centrali, le nostre zone e il Sud in generale, con un deciso calo termico per il possibile arrivo di Bora e Maestrale, che porterebbe le temperature in alcune zone della nostra penisola anche al di sotto delle medie del periodo.
Associati a tutto ciò anche fenomeni sotto forma di rovesci e temporali.
Vista la distanza che intercede con l'evento, che dovrebbe verificarsi tra il 2-5 settembre e la possibile evoluzione della saccatura stessa, dobbiamo gioco forza attendere ulteriori aggiornamenti che confermino l'ipotetica avanzata, seguiteci.
Nella cartina la possibile situazione.
Ci fermiamo qui per il momento, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *