Riuscirà ad intromettersi l'anticiclone delle Azzorre?

Mentre, come spiegato, quest'oggi e domani risulteranno le giornate più calde, di questa tormentata risalita, che raggiungerà il picco anche ad opera di una circolazione depressionaria, che andando avanti verrà assorbita dal flusso atlantico, per il proseguo a parte una piccola variazione di qualche grado, le temperature su al Centro-Nord risulteranno ancora piuttosto elevate anche per la prossima settimana.
Qui sulle nostre zone al contrario valori altalenanti che dipenderanno dalla possibile instabilità che si potrà innescare lungo la dorsale o zone interne.
Guardando a lungo termine, da ultimi aggiornamenti, che sono da confermare, visto la bassa attendibilità al momento, ci sarebbe l'opportunità di una fase più fresca, in particolar modo nella prima settimana di luglio, dove potrebbe entrare in gioco, finalmente, un campo di alta pressione di matrice azzorriana, che tra l'altro potrebbe richiamare a se, correnti fresche settentrionali.
Staremo a vedere, nel caso di novità aggiorneremo.
Intanto nella cartina l'ipotetica tendenza.
Buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *