Uno sguardo alle temperature.

Si ribalta completamente lo scenario, per via di un anticiclone mai del tutto domato dall'inverno.
Più di 10 i giorni che al Nord ha esercitato la sua influenza, con temperature altro che primaverili, sembravano quasi estive, visto i valori.
Ora dopo il passaggio perturbato di questa mattina, la porta atlantica fa respirare le regioni settentrionali e farà giungere, dopo tanto le attese precipitazioni e nevicate sulle Alpi.
Qui sulle nostre zone invece? Da domani rimonta anticiclonica e valori termici in deciso aumento, in modo particolare le massime, che potranno sfiorare o superare addirittura i 15°C.
Un pochino ridimensionate nella giornata di Lunedì, con valori comunque vicino i 13°C, in linea con la media.
Andando avanti cosa potrebbe succedere?
Da ultimi aggiornamenti la discesa di una depressione nel mar Mediterraneo, richiamerebbe sulle nostre zone la risalita  di correnti calde, che favorirebbe un possibile e ulteriore rialzo termico ( Giovedì ).
Tutto ciò, come sempre, vista la distanza temporale che intercorre deve essere confermato, per tanto si attendono ulteriori sviluppi, in merito.
Nella cartina il rinforzo dell'anticiclone sulle nostre zone e le possibili anomalie termiche.
Buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *