Nuovo fronte freddo?

Mentre quest'oggi con il graduale rinforzo dell'anticiclone, abbiamo assistito ad una bella giornata soleggiata, come indicato anche nelle previsioni, per la prossima settimana si ipotizza un nuovo cambio di scenario.
Tutta colpa di una saccatura Nord atlantica che nel corso di domenica, entrerà nel Mediterraneo e farà sentire i suoi primi effetti, nel corso di lunedì sulle regioni settentrionali.
Da qui la perturbazione in discesa, da ultimi aggiornamenti, dovrebbe raggiungere i Balcani e interessare i settori adriatici, da dove a mano a mano, tenderà a richiamare, correnti via via più fredde, portando nuovo maltempo, con piogge e nevicate lungo la dorsale centrale nel corso Martedì.
Inerente alle nostre zone, a parte dei possibili addensamenti, per correnti umide che ci interesseranno tra domani e domenica, da ultime evoluzioni, lunedì il campo di alta pressione garantirà ancora stabilità, mentre per martedì, da confermare nei vari aggiornamenti che si susseguiranno, non è escluso che la perturbazione in discesa possa interessare anche le nostre zone, in particolare la nostra dorsale.
Possibile nuovo calo termico e ritorno di venti di tramontana.
Staremo a vedere, seguiremo le evoluzioni e vi aggiorneremo, come sempre.
Nella cartina la possibile discesa di aria fredda, da confermare.
Per ora ci fermiamo qui .Buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *