i modelli Ecmwf-Gfs a confronto.

Continuiamo a monitorare la situazione e questa volta lo facciamo analizzando i due principali modelli di riferimento, per appassionati e non solo, che mostrano la possibile tendenza, inerente alla possibile discesa artica, che vi stiamo raccontando da qualche giorno, con alcune differenze.
Il modello Europeo ( Ecmwf ), vede la discesa artica, con la risalita dell'anticiclone a latitudini più settentrionali, che favorisce la discesa delle correnti fredde, lungo il bordo orientale, dove vi saranno le maggiori precipitazioni e un drastico calo termico.
Il Modello Americano ( Gfs ) invece vede un leggero spostamento dell'anticiclone verso Ovest, per indebolimento della struttura, che farebbe comunque giungere la discesa fredda, così come potete notare anche dalle cartine.
Chissà chi avrà ragione? Comunque entrambi i modelli continuano a vedere tale evoluzione, che vista la distanza temporale, necessità di ulteriori aggiornamenti.
Di certo al momento c'è solo il sensibile calo termico, che dovrebbe verificarsi, rispetto a questi giorni completamente primaverili.


Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *