Fiocchi di Marzo sul risveglio primaverile.

Giungono ulteriori conferme, sulla situazione che vi stiamo illustrando, passo passo da diversi giorni.
Ebbene da Lunedì profondo mutamento atmosferico, le correnti umide che ci stanno interessando, nonostante la presenza anticiclonica, con velature, stratificazioni e addensamenti, si faranno da parte e permetteranno la discesa di una perturbazione al cui seguito, scorrono correnti fredde, provenienti da Nord, che nel corso della giornata apporteranno,l'arrivo di nubi, primi deboli fenomeni, calo termico e tanto vento di Grecale, a mano a mano, che il fronte si avvicina.
Giunto tra la sera di Lunedì e in proseguimento al mattino di Martedì, arrivo di temporali, grandinate e neve lungo la nostra dorsale.
Inerente alla quota la neve cadrà inizialmente intorno i 1000 metri e non escludiamo nel corso della notte che possa scendere ulteriormente e raggiungere i 600 metri.
In merito a questo seguiranno ulteriori approfondimenti nel corso dei prossimi giorni.
Seguiteci.
Nella cartina le possibili precipitazioni nevose.
Buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *