Canale perturbato e freddo aperto.

Continuiamo a seguire, tramite nuovi aggiornamenti, sul cambio di scenario, che dalla prossima settimana potrebbe innescarsi, sulle nostre zone, attraverso la discesa di fronti perturbati freddi e instabili provenienti dal Nord Europa.
Da ultimi aggiornamenti, da monitorare ulteriormente, per non incorrere in errori, un fronte perturbato saltando buona parte del Nord, raggiungerà le regioni Centrali e successivamente il Sud, nel corso di lunedì con fenomeni, che inizialmente saranno deboli, ma che la sera e la Notte di Martedì, intensificheranno sensibilmente con rovesci temporaleschi, grandinate e nevicate.
All'arrivo del fronte inoltre raggiungeranno le nostre zone, venti sostenuti e in rinforzo di Grecale, che abbasseranno via via le temperature.
Ritornando alle precipitazioni possibilità di nevicate lungo la nostra dorsale inizialmente intorno o al di sopra dei 1000 metri, in calo tra la sera e la notte di Martedì anche al di sotto degli 800 metri.
Passata la perturbazione, breve pausa, ma all'orizzonte possibili nuovi impulsi freddi e instabili.
Vista la dinamicità, ci fermiamo qui, attendiamo ulteriori sviluppi.
Buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *