Tendenza per il periodo di San Valentino.

Come vi abbiamo indicato, in sede di presentazione delle previsioni, per i prossimi giorni un veloce fronte perturbato, tra domenica e lunedì, seguito da correnti fredde provenienti dal Nord-Europa, apporterà insieme all'arrivo di fenomeni  un primo calo termico.
Discesa dei valori che dovrebbe farsi più consistente nel periodo che va dal giorno 11 al giorno 15 febbraio, quando da ultimi aggiornamenti, si verrebbe a creare la stessa configurazione che si è riscontrata a Gennaio, ovvero sia anticiclone in pianta stabile sull'Europa Occidentale e correnti fredde in discesa da quella Orientale, con conseguente in ingresso delle stesse, sulla nostra penisola dalla porta dei Balcani.
In questo modo le zone più colpite risulterebbero le regioni adriatiche e il sud, mentre risulterà al riparo il Nord.
Prevista al momento una spiccata variabilità con annessi fenomeni che risulterebbero nevosi lungo la nostra dorsale a quote basse.
Ricordando che tale tendenza può essere suscettibile di variazioni, visto l'arco temporale che intercorre, seguiranno nuovi aggiornamenti.
Seguiteci.
Nella cartina qui sotto riportata la massa fredda in discesa.
Buon proseguimento a tutti.


Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *