In attesa di una svolta, assaggio primaverile.

Mentre si attende, una possibile svolta da Est, che marginalmente potrebbe interessare le regioni adriatiche e parte del Sud, l'anticiclone nei prossimi giorni continuerà a portare temperature miti non consone per il periodo.
Da qualche giorno infatti, con un po di anticipo, sembra essere giunta la primavera, visto le temperature che almeno sulle nostre zone, sono solo di qualche grado al di sopra della media, mentre in altre zone, sino a raggiungere i paesi baltici sono decisamente oltre le medie.
Proprio su quest'ultime zone l'anticiclone concentrerà i suoi massimi, mettendo in moto dall'Artico correnti fredde, che un po alla volta scivoleranno verso Est.
Un lieve calo termico possibile solo nel corso di Venerdì a cominciare dalle regioni adriatiche.
Sino ad allora valori massimi prossimi ai 14°C, mentre tra 2-3°C le minime che risentiranno delle forti dispersioni termiche.
Nelle cartine l'anticiclone ben posizionato sulla nostra penisola.
Ci fermiamo qui, attendiamo nuovi sviluppi, buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *