La situazione per domani 08-01-2019

Come avete visto, anche quest'oggi, correnti fredde in transito sulle nostre zone e lungo la nostra dorsale, hanno innescato la formazione di addensamenti, che hanno prodotto fenomeni nevosi, che in alcune zone sono scesi addirittura al di sotto dei 700 metri.
Inerente alla giornata di domani, come avevamo indicato nelle previsioni, inizio con nubi sparse che a mano a mano tenderanno ad intensificare e a dar luogo sulle nostre zone a primi fenomeni, che via andranno intensificando, sotto forma di acquazzoni, rovesci e nevicate che lungo la nostra dorsale potranno scendere al di sotto dei 1000 metri.
Quota neve in rialzo?
Inizialmente si, ecco il motivo.

La depressione d'Islanda farà giungere sulle Alpi un fronte freddo, che richiamerà su buona parte del Sud, correnti umide che innescheranno il maltempo e faranno giungere sulle nostre zone venti da SO che aumenteranno le temperature.
Previste Max di 7°C .
Minime stazionarie e ancora sotto lo zero.

Guardando a Mercoledì 09-1-2019 da ultimi aggiornamenti nel corso di questa giornata comincerà l'arrivo di correnti artiche che determinerà la formazione di un ampia circolazione depressionaria che penalizzerà nuovamente le regioni adriatiche, le nostre zone e il resto del Sud.
Possibili nuovi fenomeni nevosi anche a quote pianeggianti.
Ci fermiamo qui, vista l'elevata dinamicità, preferiamo andare di pari passo con gli eventi e attendiamo ulteriori aggiornamenti.
Buon proseguimento a tutti

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *