Finalmente è inverno a Gennaio.

Dopo tanti anni, sulla nostra penisola ( Centro-Sud ), le nostre zone e buona parte dell'Europa, il mese di gennaio ritorna ad essere un mese prettamente invernale.
Tutto ciò grazie alle tante irruzioni di aria fredda che si sono susseguite
, che hanno raggiunto anche il cuore del Mediterraneo innescando, come ben ricordate, importanti vortici che hanno preso di mira la nostra penisola e buona parte della nostra provincia.
Differente invece la situazione in Europa, dove il persistere dell'anticiclone sul Nord-Europa, ha permesso l'ingresso di aria fredda solo ed esclusivamente su l'Europa Orientale.
Da qualche giorno a questa parte però si è ristabilita una certa uguaglianza dei fenomeni, visto il sopra media che all'inizio ha colpito in modo particolare il Nord-Europa e parte dell'Europa occidentale.
Pensate che a tal riguardo in Norvegia, e in particolare a Karasjok, negli ultimi giorni l'inverno si è fatto sentire, eppure tanto, visto il record di temperatura stagionale di -40°C.
Tale località inoltre spicca per il suo record assoluto, di temperatura, che risale addirittura al 1-1-1886 dove furono rilevati ben -51,4°C.
Attendiamo febbraio...mese corto e amaro

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *