Cronaca mondo : Tsunami in seguito ad eruzione, devasta l'Indonesia.

Senza alcun preavviso, il vulcano Krakatoa torna ad uccidere, infatti l'ultima eruzione risale all'agosto 1883 e causò la morte di 36 mila persona.
Ora l'onda anomala formatasi dopo l'eruzione in mare, è giunta cogliendo tutti di sorpresa.
Un bilancio drammatico, che potrebbe anche salire, al momento più di 220 i morti, 80 dispersi e migliaia i feriti, visto che i luoghi colpiti sono meta di tanti turisti per le festività natalizie.
Non c'è pace per l'Indonesia devastata già il 28 settembre scorso da un'altro terribile tsunami, verificato a seguito di un violento terremoto di magnitudo 7,5, che aveva colpito l'isola indonesiana di Sulawesi e che provocò la morte oltre 2000 persone.
Ora a distanza di 2 mesi il nuovo Krakatoa presente in mare dal 1927, con la sua terribile eruzione ha creato uno tsunami spaventoso, con onde alte più di 20 metri, giunte lungo tutta la costa.
Vi aggiorneremo man mano.
Buon proseguimento a tutti.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *