Astronomia: ben visibile nei cieli sta per raggiungerci la cometa di Natale

Scoperta nel 1948 dall'astronomo statunitense Carl Wirtanen, 46P è una cometa di breve periodo, visto che compie un orbita completa intorno al sole in poco meno di 5 anni e mezzo.
Prima di essere ben visile a noi, la cometa di natale farà una tappa intermedia, raggiungendo il perielio il 12 dicembre, ovvero sia il punto meno distante dal Sole.
Raggiungerà infine la distanza minima dalla Terra il 16 dicembre e si tratterrà di uno spettacolo unico, visto che la sua luminosità sarà paragonabile alla Luna.
Pur non avendo una coda particolarmente brillante, in condizioni favorevoli, si potrebbe avere un ottima visuale della cometa, specie nelle zone prive di inquinamento luminoso.
Inoltre per godersi, dal vivo,
il corpo celeste, secondo l'Unione Astrofili Italiani basterà dotarsi di un buon binocolo.
Buon divertimento.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *