Meteo irpino - Evoluzioni -

Manca davvero poco e le temperature che da qualche mese sono risultate al di sopra della media del periodo, attraverso l'espansione di diversi anticicloni, ritornino, attraverso l'arrivo di correnti di aria fredda artica continentale nelle medie.
Infatti a differenza del Nord che vedranno un brusco calo, sulle nostre zone il calo sarà graduale.

L'incertezza regna sovrana, tant'è che al momento non vediamo alcun tipo di precipitazione per i prossimi giorni, ma basta un niente per capovolgere tutte le dinamiche sin qui ipotizzate.
Di certo possiamo dirvi che attraverso il rinforzo dei venti di Grecale le temperature sia nei valori massimi che in quelli minimi cominceranno a calare almeno di 2-3°C.
Sempre analizzando le carte si nota come tra l'arrivo da Est dell'aria fredda e la risalita da Sud di aria più calda e umida dia luogo alla formazione nello Ionio di un insidioso vortice ciclonico che penalizzerebbe, da ultimi aggiornamenti, le estreme regioni meridionali e parte della Puglia per domenica.
Queste le ultimissime, che ripetiamo possono essere soggette a improvvise variazioni.
Ci fermiamo qui dandovi appuntamento a domani per le nostre consuete previsioni.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *