Meteo irpino - Previsioni - Domenica 7 e Lunedì 8 Ottobre 2018


Ultime energie per il Vortice vagabondo!!!! Attesi nuovi fenomeni.

Situazione - Seppur indebolito, continua la marcia del Vortice depressionario che dal Mediterraneo ora si è portato nel Tirreno e che verrà assorbito da una nuova perturbazione atlantica in discesa che andrà a formare un nuovo vortice vicino la Francia.
Per questo motivo non riuscendo la pressione a salire,  la circolazione rimarrà ancora ciclonica tant'è che per domani sulle nostre zone sono attese ancora delle precipitazioni che potranno risultare sotto forma di rovesci o locali temporali.
Condizioni del tempo in miglioramento nella giornata di lunedì con nubi sparse alterate a schiarite, salvo qualche locale addensamento lungo la dorsale che potrà dar luogo a isolati fenomeni via via in allontanamento dalla serata con schiarite man mano più ampie.

Detto ciò queste le previsioni -
Domenica 07-10-2018 - sulle nostre zone cielo nuvoloso e coperto per buona parte della mattina con fenomeni sotto forma di rovesci o locali temporali.
Nuvolosità che tende a divenire irregolare nel corso pomeriggio con ancora possibilità di fenomeni - maggiori probabilità di aperture tra la sera e la notte -
Temperature in calo le massime -
I Valori:
Mattina Pomeriggio Sera
    15°C.      18°C.      14°C
Vento Debole Moderato Direzione SSO o Variabile

Lunedì 08-10-2018 - giornata caratterizzata da nubi sparse alternate a schiarite, non si escludono però locali addensamenti lungo la dorsale e residui fenomeni via via in allontanamento.
Tendenza a schiarite più ampie nel corso della serata.
Possibilità infine di banchi di nebbia in nottata e alle prime ore del giorno.
Temperature in calo le minime in ripresa le massime.
I valori :
Mattina Pomeriggio Sera
    12°C.      22°C.        17°C
Vento Debole Moderato - Direzione NE o Variabile

Guardando in avanti l'alta pressione è in rinforzo e andrà a dislocarsi sui Balcani andando a contrastare una Bassa pressione presente in Atlantico.
In questo modo la nostra penisola potrebbe divenire zona di confluenza tra masse d'aria completamente opposte.
Ci fermiamo qui attendiamo nuovi sviluppi.
Buon proseguimento di giornata.

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *