Ci siamo! Poche ore all'ingresso dell'aria continentale!

"Benvenuta primavera!... o forse no".


Buonasera a tutti i nostri lettori. Ormai la situazione è pressoché delineata per l'arrivo di questa ondata fredda. Ecco l'evoluzione.

L'aria artica-continentale è alle porte. Man mano nella notte si faranno strada isoterme sempre più basse a 850hpa (ossia temperature a 1500 metri che saranno gelide) per il centro-nord.


Man mano domani entrerà sempre di più facendo calare le temperature nettamente per tutto il centro, per poi avviarsi nella nostra zona con quota neve sui 700-800 metri. Nel pomeriggio è prevista una tregua delle precipitazioni.



Per il giorno clou, ossia il 22 Marzo,un minimo di bassa pressione sul basso Ionio  apporterà ancora instabilità diffusa su Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, nord Puglia, Calabria con nevicate moderate fin verso i 300-400 mt e occasionalmente anche più in basso.


Buona serata!

Contattaci

Nome

Email *

Messaggio *